LATTE ALLA PORTOGHESE


Ingredienti per 8 persone:

4 uova intere
6 tuorli
500 gr di zucchero
1 litro di latte
2 bustina di vaniglina
un pizzico di sale


Preparazione
Fate bollire il latte con la vaniglina, la scorza d'arancia e il pizzico di sale.
In una ciotola capace lavorate senza farle montare le uova intere e i tuorli con 250 gr. di zucchero, e sempre mescolando, incorporate poco a poco il latte bollito e lasciato un poco raffreddare affinché non faccia rapprendere l'uovo. Filtrate il composto liquido con un colino a maglia fine per eliminare la schiuma ed eventuali grumi, e raccoglietelo in un altro recipiente.
In un tegamino a parte fate caramellare il rimanente zucchero senza farlo bruciare e con le dovute precauzioni, fuori dal fuoco, diluitelo con un po' d'acqua calda versata a filo sottilissimo rimescolandolo continuamente col manico di un mestolo di legno e facendo molta attenzione a non schizzarvi viso mani e braccia col caramello in ebollizione.
Quando il caramello sarà un poco diluito versatelo in parti uguali sol fondo di 8 stampini di acciaio inox perfettamente asciutti posti in una teglia a bordo alto contenente un centimetro di acqua fredda.
Riempite quindi gli stampini col composto di uovo latte ecc. fino a 5 mm. dall'orlo, indi portate il livello dell' acqua nella teglia fino ad un centimetro dal bordo degli stampini. Cuocete a bagnomaria in un forno statico (non ventilato né impostato in modalità grill) preriscaldato a 160° C per circa un'ora e mezza, facendo attenzione che l'acqua sobbolla senza mai raggiungere l'ebollizione. Servire tiepido in inverno o ben freddo d'estate scodellando in un piattino il flan dopo averne staccato la superficie aderente allo stampino con l'aiuto di un coltello a lama sottile, rovesciandolo con un colpo deciso del polso e lasciando colare il caramello sulla parte superiore di ciascun flan.